martedì 30 dicembre 2014

PRESEPE VIVENTE 2^ CIRCOLO DON BOSCO - CARDITO (NA) - CLASSE 3^B - I parte

Anche quest'anno al 2^ Circolo "DON BOSCO" di Cardito (NA) s'è tenuta la III edizione del "Presepe vivente".
Nella I edizione le postazioni presepiali erano lungo le strade percorse poi dagli angioletti in sfilata.
Nella II edizione le postazioni erano raggruppate nella piazza, poi meta degli angioletti in sfilata per le strade della zona Carditello.
Quest'anno pensavo di non itinerare, invece tutto il Presepe s'è svolto per l'appunto così.
E' stato comunque bellissimo perchè, essendo classe terza, l'avevamo finita con gli angioletti e pure noi potevamo organizzare quadri del presepe antico napoletano.

Ecco il nostro lavoro: è in due parti perchè Altervista ha detto "Ma quante foto vuoi mettere insieme?!?"



Qui si vedono meglio... ma se clicchi sull'img, eh eh!




        

domenica 21 dicembre 2014

Ora del codice - 3^B

Noi stiamo partecipando al progetto, che durerà tutto l'anno scolastico, tuttavia ci siamo collegati anche durante la settimana de "L'ora del codice", continuando le nostre attività.
Esse mirano non solo al pensiero programmatico (rifletto, seleziono, metto in sequenza le azioni, ipotizzo, verifico, ...) ma ci servono anche per consolidare i concetti topologici ed ora in terza i punti cardinali.
In più, dato che non c'è una postazione per ciascuno, è sempre molto attivo il lavoro cooperativo, la qual cosa mi piace molto.

Cruscotto dell'insegnante








2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - CARDITO - NATALE 2014 3^ B- XMAS CAROL

Canto natalizio in Inglese e Francese.
p. s. Ci perdonino i Francesi per la pronuncia eh eh!



 
 

2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - CARDITO - NATALE 2014 3^ B - POESIA A.&C

Impariamo tutti insieme un'altra poesia e recitiamola con A.
Che bello!!!


2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - CLASSE 3^B POESIA

Anche per questo evento noi elaboriamo la nostra poesia.

Primo step:

brainstorming sulle parole del Natale.

Secondo step:

Come cominciare? Poniamo un interrogativo, tipo il questionario d'indagine che abbiamo utilizzato per le interviste ai genitori, ai nonni.
p. s. la nonnetta è per me ovviamente!!!

Terzo step:

scegliamo i personaggi.

Quarto step: 

nelle risposte selezioniamo le parole del brainstorming.

 

Quinto step:

scelta del titolo: tra "Questionario natalizio", "Intervista natalizia" e "La gioia del Natale". La maggioranza vota per quest'ultimo.

Sesto step:

registrazione.

p. s. V.zo l'ha recitata anche in chiesa.


 

2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - CARDITO - NATALE 2014 3^ B

 Manufatto natalizio:

das, formine, nastro rigido, nastrini, cartoncino.

Prima fase:

in classe si lavora il das e si ritaglia con le formine.


Seconda fase:

la maestra spruzza le stelline di dorato.

Terza fase:

si prepara il fiocco con i nastrini da spillare su un cartoncino dorato insieme all'appendino;
si incolla il fiocco e il fiore;
si incollano le stelline.

Ecco il risultato:


 




 
 

2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - CARDITO - NATALE 2014 3^ B

Letterina:

Foglio dorato, foglio pergamena, fiore da una tovaglia da tavola, pallina dorata.

Si piega il foglio in due secondo la lunghezza, si piega in orizzontale la sommità, si piega quest'ultima in 3 parti, si ritaglia verso l'interno il foglio dorato, verso l'esterno quello a pergamena. Si riaprono e si piegano a pochette.
Questo tipo lo uso quando non ho tempo.
Ecco il risultato.

 

2^ CIRCOLO "DON BOSCO" - NATALE 2014

Quest'anno è stata organizzata la prima edizione del concorso "T piace 'o presepe?"  - NATALE 2014 per iniziativa dei docenti di RC e a cura del docente Luigi Balsamo.
Gli alunni delle classi quinte sono stati invitati a realizzare un presepe ispirato al riciclaggio e le idee sono state veramente belle. Tutti i bambini si sono impegnati a concretizzare questo principio pregnante utilizzando materiali più vari: noci, lenticchie, pasta, carta, cartone, stoffa, polistirolo, tappi, bottiglie di plastica ed altro per realizzare capanna, personaggi, ambiente.
Giovedì 18 s'è tenuta la premiazione: colui o coloro che più si sono attenuti al tema del riciclo utilizzando materiale idoneo con creatività ed originalità sono stati premiati con una targa, tutti gli altri a ricordo dell'evento hanno ricevuto un attestato di partecipazione.
Ora non è importante tanto chi abbia vinto la targa ma l'impegno e l'idea che in ogni nostro gesto e opera è fondamentale avere rispetto per il nostro pianeta e tutto quanto ci circonda.

I presepi premiati.
 La targa.